Erotismo e web la nuova frontiera della perversione

Anna Alessio - PixClick Marketing e Comunicazione Servizi di Marketing Comunicazione e Digitalizzazione delle imprese

 “Questo San Valentino, sorprendi la tua donna con un regalo molto speciale: la cronologia dei siti web su cui hai navigato!”
Anonimo

#Erotismo #Web #Follow #PixClick

Il web è sempre stato foriero di novità a livello sociologico, psicologico e di pensiero.

Il nostro stile di vita dopo la scoperta di internet è totalmente cambiato, molto del nostro tempo tra vita personale e vita lavorativa si è inevitabilmente trasferito inizialmente sul pc, in seguito su internet e dopo ancora su smartphone e Tablet che portiamo costantemente con noi ovunque andiamo.

Anche l’erotismo e la sessualità hanno iniziato a viaggiare sui binari delle tecnologie, con siti web dedicati all’argomento.

Oggi c’è sul web un’infinità di siti web espliciti che vengono visitati da milioni di persone al giorno, questo fa riflettere su come anche le relazioni amorose e sessuali siano cambiate nel tempo, oggi le relazioni personali hanno avuto senz’altro un’arretramento sia per crisi finanziarie/lavorative, sia per inibizioni sviluppate a causa di una società che corre troppo e nella direzione sbagliata e ora più che mai a causa del corona virus.

Anche l’erotismo si è dunque trasformato in mera ginnastica pornografica, senza alcun sentimento, senza emozione, ma solo perversione e mero esibizionismo.

La cosa più grave del fatto che anche la sessualità venga vissuta sul web, è che ciò porta le persone a non avere empatia e a non valutare l’altro come persona munita di sentimenti, ma semplicemente come oggetto, e ciò ha una pessima ricaduta sullo sviluppo sentimentale e relazionale delle persone.

Chiediamoci dunque se parte del rispetto che si è perso nelle relazioni sia dovuto anche alla percezione dell’altro come mero oggetto a causa della semplificazione delle relazioni sul web.

E torniamo a riflettere su come rendere le relazioni più umane e profonde, specie in un tale momento storico che ci porterà a confrontarci con una nuova realtà sconosciuta di cui le tecnologie in qualche modo saranno le protagoniste indiscusse nel nostro vivere futuro.

© Copyright, PixClick Marketing e Comunicazione Digitale – Tutti i diritti riservati. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Dott.ssa Anna Alessio

Dott.ssa Anna Alessio

Laureata in Scienze Pedagogiche e Media Education, Master in Comunicazione nella P.A.
Offro servizi di Marketing e Comunicazione Integrata sul web e digitalizzazione delle imprese mi occupo di Media Education, sono appassionata di nuove tecnologie e ne osservo l'evoluzione, l'utilizzo e l'influenza che esse hanno sulle persone.

Altro da esplorare

Visita il mio sito web

Scopri come aiuto le aziende a digitalizzarsi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: