Visite
  • 3.447

Quando i social rovinano le relazioni

“Vorrei prendere a schiaffi, seppure col sorriso, quelle persone che pur di avere un like o una foto sono pronte a parlare male di chiunque. Mi disturba che non si riesce più a essere felici per l’altro.”

Alessandra Amoroso

#Social #Relazioni #Follow #PixClick

Da quando i social hanno preso piede, a livello sociologico vi è stata un’evoluzione in negativo delle relazioni, più egoismo, più individualismo, più disprezzo nei confronti dell’altro, il fatto di poter accedere a più aspetti della vita dei nostri familiari, dei nostri amici, dei nostri conoscenti, ci induce a sentirci in dovere di giudicarli semplicemente da ciò che postano online, tenendo poco in considerazione quelli che invece possono essere i lati oscuri e di sofferenza delle vite di ognuno che spesso vengono nascosti in tutti i modi, già perché oggi è impossibile essere fragili, perché essere fragili oggi significa essere abbandonati, isolati spacciati.

In troppi si arrogano il diritto di sapere tutto di noi, solo in base a ciò che postiamo su un social, ma per fortuna nessuno può davvero leggerci dentro.

Dovremmo tornare tutti più umili, imparare a gioire e soffrire per le gioie e le sofferenze altrui, dimenticare l’invidia complice dell’odio e della cattiveria, ma imparare a dare valore agli altri e anche a noi stessi, solo in questo modo ognuno può trovare il proprio posto nella società.

La cattiveria gratuita, il controllo e i sentimenti di odio che tanto alimentano i social non sono sentimenti direttamente imputabili alle piattaforme che sono meri strumenti, ma sono segno del fatto che le persone vivono di ideologie chiuse, sono segno del fatto che l’umanità non è pronta ad accogliere il diverso, la multiformità caratteriale dell’individuo.

E’ per tale motivazione che nella vita reale la persona ha una capacità di gestione dei rapporti sociali più dinamica.

Impariamo a non giudicare le persone  e se proprio succede impariamo a comprendere che tutti siamo fatti di sfumature differenti e incategorizzabili e accettiamoci così come siamo.

© Copyright, http://www.pixclick.net – Tutti i diritti riservati. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

condividi l'articolo!

Dai valore al mio lavoro, dona per sostenere PixClick!

Anna Alessio

Anna Alessio

Laureata in Scienze Pedagogiche e Media Education.
Offro servizi di Comunicazione Integrata sul web e mi occupo di Media Education, sono appassionata di nuove tecnologie e ne osservo l'evoluzione, l'utilizzo e l'influenza che esse hanno sulle persone.
Scrivo articoli prevalentemente riguardanti l'evoluzione e lo sviluppo della comunicazione e dei rapporti umani tramite l'innovazione tecnologica e l'impatto educativo e diseducativo nella società secondo il mio modesto punto di vista.

Tutti gli articoli

Gestisco la comunicazione digitale

Come posso aiutarti?

Social Media

Cura della comunicazione sui canali Social Media.

Creative Photo

Creazione di contenuti fotografici creativi digitali.

Video Making

Elaborazione di contenuti video digitali.

Project Strategy

Progettazione di strategie di comunicazione efficaci.

Web Design​

Creazione di siti web e blog moderni.

Graphic Design

Creazioni e impaginazioni grafiche, loghi e animazioni.

Abbonamenti

Disponilità di Abbonamenti, offerte e servizi a budget personalizzato.

Mix Service

Più servizi in uno per evento, include la sponsorizzazione e la creazione di contenuti.

Media Education

Consulenze Educative per un utilizzo sano e consapevole dei media.

Vuoi rafforzare la tua attività?


servizi di comunicazione di anna alessio
– PARTITA IVA 03074820808 –

Chiama